ATELIER

Non solo arte

Borghi al lavoro nel suo Atelier

Quando Alfonso Borghi ha deciso di realizzare un nuovo atelier lo ha fatto pensando che potesse diventare un salotto per amici, collezionisti, esperti e appassionati d'arte. Borghi, appassionato di musica, ha organizzato in questo spazio concerti con i migliori musicisti contemporanei a partire da Giorgio Gaslini, Stefano Bollani, Enrico Rava, Gaetano Riccobono. Del resto la musica accompagna Borghi ovunque. Dalla classica alla moderna, dal jazz al soul.
Nello studio si svolgono anche serate letterarie e di poesia. Oltre a incontri di discussione e dibattito sulla storia dell'arte dall'antichità al Rinascimento, dal Barocco ai giorni nostri.

Al Lavoro nell'Atelier

L'Anima di un luogo Magico

Sono i quadri il faro della vita di Alfonso Borghi. I quadri, presenza costante, scandiscono la giornata dell'artista fin dal mattino. Si potrebbe dire che Borghi si mette all'opera fin dal suo risveglio. "Quando lavoro su un tema ci penso in continuazione. L'idea mi accompagna ovunque e la porto sempre con me. Anzi, spesso capita che ho fretta di andare in studio per realizzare quello che ho in mente. Ho fretta di mettermi davanti alla tela per rendere concreto il pensiero".
Lo studio di Borghi non è solo il luogo della creazione, è anche il luogo della riflessione e del divertimento. "Quando ho deciso di realizzare il mio atelier volevo che diventasse un salotto dove amici, collezionisti ed esperti d'arte potessero incontrarsi. E così è stato. Nel mio studio si parla di quadri, ma anche di libri, di musica, di teatro".


Foto dell'Atelier
Borghi al lavoro nell'Atelier
Borghi nell'atelier
Borghi al lavoro nell'Atelier
Borghi al lavoro nell'Atelier
Un dettaglio dell'Atelier
Sgarbi presenta il suo libro nell'Atelier di Borghi
Alfonso Borghi e Vittorio Sgarbi nell'Atelier
Alfonso Borghi e Vittorio Sgarbi nell'Atelier
Alfonso Borghi e Enrico Maccaferri nell'Atelier - Novembre 2015

Musica e Arte

Arte Pittorica e Musica

"La musica mi accompagna ovunque...". A chi conosce Borghi sarà capitato di sentirgli pronunciare questa frase. Lo dice spesso.
E' l'11 settembre 2005, Borghi inaugura la stagione dei concerti nel suo studio. E parte alla grande con uno dei musicisti italiani più noti e apprezzati: Giorgio Gaslini.
L'Atelier ha visto le esibizioni di artisti come Enrico Rava e Dado Moroni, Andrea Griminelli e Irene Veneziano, Bollani, Gaetano Riccobono, Gianni Cazzola, Rita Marco Tulli e Kumi Uchimoto.


Bollani si Esibisce nell'Atelier di Borghi
Giorgio Gaslini e Alfonso Borghi
Bollani si Esibisce nell'Atelier di Borghi
Bollani e Alfonso Borghi
Gaetano Riccobono & Band
Gaetano Riccobono e Gianni Cazzola
Andrea Griminelli e Alfonso Borghi
Andrea Griminelli e Irene Veneziano
Kumi Uchimoto si esibisce nell'Atelier di Borghi
Giovanni Mareggini, Alfonso Borghi e Kumi Uchimoto
Rita Marco Tulli si esibisce nell'Atelier di Borghi
Irene Fornaciari e Alfonso Borghi

© 2017 Alfonso Borghi

Via Che Guevara 1, 42040 Caprara RE
Telefono: 0522 677168
Mail: borghi@alfonsoborghi.com


Sito Creato da:
SincroDev


Privacy Policy